Alternanza Scuola-Lavoro: cos’è, pregi e difetti

L’Alternanza Scuola-Lavoro, introdotta inizialmente nel 2003, è un modello di apprendimento che permette agli studenti di affiancare alla formazione scolastica solo teorica, un periodo di esperienza pratica presso un ente pubblico o un’azienda privata.

Nel 2015 l’alternanza scuola-lavoro è stata resa obbligatoria, con la riforma della Buona Scuola, per tutti gli studenti degli ultimi due anni di scuola superiore per un ammontare totale di 400 ore per gli istituti tecnici e 200 per i licei.

Gli istituti di formazione, sulla base di apposite convenzioni stipulate con le imprese, alcune delle quali si possono trovare su NETtoWORK, sono tenuti a organizzare periodi di formazione professionale in azienda o altre attività di integrazione nel mondo del lavoro.

Inoltre è stata introdotta anche la possibilità di effettuare l’alternanza scuola-lavoro durante la sospensione delle attività didattiche nonché l’obbligo di includere nel programma di formazione corsi in materia di salute e sicurezza nel posto di lavoro.

 

Pro e contro dell’Alternanza Scuola-Lavoro

I vantaggi che dovrebbe dare il programma di Alternanza Scuola-Lavoro sono:

  1. L’apprendimento di un nuovo lavoro che potrebbe interessare lo studente e valorizzare le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali.
    2. L’esperienza e l’orientamento: già da questa piccola esperienza si può entrare nella mentalità del mondo del lavoro, traendo vantaggi per le esperienze future.
  2. Acquisire le competenze necessarie per inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio a quelle trascorse all’interno delle aziende, per garantire l’esperienza “sul campo” e superare il gap “formativo” tra mondo del lavoro e mondo accademico in termini di competenze e preparazione.

Alcuni svantaggi però ci sono:

  1. La logistica: a volte le strutture che vengono assegnate agli studenti non sono di facile raggiungimento causando così qualche problema. Su NETtoWORK aziende e studenti che devono fare l’Alternanza Scuola-Lavoro sono suddivisi per hub provinciali, quindi aziende e studenti della stessa provincia saranno collegati e trovare il lavoro più vicino.
  2. Le strutture: le attività spesso non sono coerenti con l’indirizzo di studio. Questo potrebbe portare ad un disinteressamento e scarsa voglia di imparare da parte degli studenti, ma su NETtoWORK grazie all’eterogeneità delle aziende si possono trovare grandi e medie aziende in settori diversi e ben differenziati grazie anche alla sezione “filtra per categorie merceologiche”. Trovare l’azienda diventa quindi un’operazione facile e veloce.

 

I vantaggi per le aziende

L’Alternanza Scuola-Lavoro favorisce la creazione di relazioni stabili tra scuola e impresa, consente alle aziende di reperire più facilmente le figure professionali che stanno cercando.

La pratica sistematica dell’Alternanza Scuola-Lavoro garantisce infatti un più rapido inserimento delle nuove generazioni nel mondo del lavoro, agevolando le imprese anche nell’individuazione di risorse con competenze già formate e già abituate a interfacciarsi con una realtà aziendale.

Inoltre, l’Alternanza Scuola-Lavoro permette alle aziende di acquisire una maggiore visibilità sul territorio, promuovendo il proprio ruolo sociale e il proprio impegno nella formazione delle nuove generazioni.

 

Iscriversi a NETtoWORK e trovare l’azienda per l’Alternanza Scuola-Lavoro

NETtoWORK rivoluziona il mondo del web recruiting, cambiando il rapporto tra chi cerca il lavoro e chi lo offre. Permettiamo ai candidati di diventare Attori protagonistidella loro crescita professionale, distinguendosi ed emergendo agli occhi dei selezionatori.

Il candidato potrà inoltre gestire le relazioni con le Aziende in maniera social tramite la chat e con l’invio alle Aziende di Video CV personalizzati. Il candidato avrà un suo profilo personale con foto, Video CV, recensioni delle aziende e profilo JTI.

L’Azienda potrà contattare direttamente il candidato via chat ed avviare una eventuale futura collaborazione di alternanza scuola-lavoro, senza perdite di tempo.

 

Come fare per iscriversi e trovare il lavoro?

È facile usa NETtoWORK!

Step 1- vai su www.nettowork.it

Step 2- compila il form, clicca sul link che ti arriverà via mail e completa la registrazione

Step 3- completa il tuo profilo con foto e caricando un Video CV di 90 secondi registrato da smartphone per poter avere più offerte e contatti dalle aziende

Step 4-vai nella sezione “cerca aziende”

Step 5- Invia un Video CV dedicato di 90 secondi in cui spieghi perché sei tu il candidato ideale per l’azienda!

 

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione mettowrok
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it