Nuovo appuntamento per la nostra sezione “Storie di Successo”: ospite odierno è Fabio D’Alessandro, titolare di PubbliMust!

PubbliMust nasce nel 2010 e si occupa in prevalenza di servizi di consulenza e marketing nel settore automotive, dalla gestione newsletter e web magazine per gli operatori di settore all’attività di noleggio e compravendita di autoveicoli fino a 35 quintali.

 

Buongiorno Fabio, grazie per essere qui con noi!

Buongiorno e grazie a voi di NETtoWORK per darmi l’opportunità di parlare di PubbliMust sul vostro Blog.

 

Prima domanda: quali sono i motivi per cui è nata PubbliMust?

Dunque PubbliMust è nata in seguito a mie precedenti esperienze in ambito automotive, sia case auto che dealer, ed anche dopo esperienze in agenzie di comunicazione dove ho sviluppato meglio le conoscenze sui servizi di consulenza e marketing in questo settore.

 

Bene. Cosa vi rende unici sul mercato? 

Siamo il primo polo della mobilità in Italia che si occupa a 360° del settore automotive, dalla consulenza commerciale al web marketing fino al servizio di Risorse Umane, grazie alla recente collaborazione con voi di NETtoWORK.

 

Imprenditori si nasce o si diventa? 

Secondo me bisogna avere innato lo spirito imprenditoriale, poi è vero che si può far emergere in seguito, ma bisogna sempre coltivarlo fin da giovani.

 

Qual è stato il suo maggior successo in questi ultimi anni?

Sicuramente l’aver fatto nascere e sviluppare PubbliMust è il mio maggior successo imprenditoriale in questa ultima decade.

 

C’è qualche personaggio famoso a cui si ispira?

Non ho proprio una persona di riferimento particolare, ma cerco di prendere le diverse qualità delle persone per farle anche mie.

 

Ritiene di essere un leader e partner giusto?

Con i miei collaboratori e partner ho un rapporto non gerarchico ma di confronto alla pari, propositivo, senza imporre per forza la mia idea nel caso in cui ci siano soluzioni migliori.

 

Potesse tornare indietro, cosa modificherebbe del suo percorso lavorativo?

Probabilmente avrei aggredito un po’ prima alcuni mercati, già dall’inizio nel 2010 e non solo negli ultimi due anni. Per il resto rifarei lo stesso percorso.

 

Come si vede fra dieci anni? Allargherete il vostro raggio di competenza su altri settori?

Come PubbliMust stiamo già andando oltre il settore automotive, gestendo anche la data monetization della nostra base dati fin dal 2010, anche ad altri ambiti del B2B.

 

Un aggettivo per descrivere PubbliMust?

Siamo una realtà “verticale”, che diversifica il suo approccio a seconda dei diversi ambiti di azione.

 

Ottimo. A livello del mercato italiano, quali criticità vede nel suo settore di attività?

Per quanto riguarda il settore del noleggio, in Italia vedo che c’è ancora un approccio timido da parte dei clienti seppur più sviluppato di qualche anno fa: attualmente solo 1 su 4 autoveicoli che circolano è immatricolato come noleggio a medio lungo termine. Rispetto magari al 94% della percentuale di autoveicoli a noleggio tra quelli circolanti negli USA. E’ una differenza impressionante.

 

Che consiglio vuole dare ai giovani che stanno per affacciarsi ora sul mondo del lavoro?

Nel settore automotive ci vuole tantissima pazienza, bisogna essere capaci di seguire il cliente in tutto il percorso che va dalla sua domanda iniziale alla conclusione della vendita e anche ben oltre, con tutto ciò che può avvenire nel mezzo (cambio di idee, nuove richieste diverse dalle iniziali, gestione delle controversie ecc). Quindi avendo pazienza e coltivando man mano le competenze giuste si può arrivare ad ottimi e soddisfacenti risultati in questo settore.

 

Bene, ottimo. Ringraziamo Fabio D’Alessandro per l’intervista!

Grazie a voi! E’ stato un piacere!

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it