Ti piacerebbe lavorare nelle risorse umane e diventare HR specialist? O magari senti spesso parlare di questa figura professionale senza capire bene di che cosa si occupi? Nell’articolo, facciamo chiarezza su tale professione, individuandone le mansioni e competenze necessarie per divenire HR specialist.

HR specialist: chi è?

Se traduciamo HR specialist in italiano, otteniamo già una prima definizione riguardante questa figura professionale, cioè specialista delle risorse umane. Ma che cosa sono le risorse umane? Sono tutti coloro che lavorano per un’azienda in qualità di dipendenti o collaboratori esterni.

L’HR specialist si occupa ogni giorno di queste persone, in quanto è una figura altamente specializzata, incaricata di seguirle in ogni fase del loro percorso professionale: dall’iter di selezione all’eventuale cessazione del rapporto di lavoro, dallo svolgimento delle attività quotidiane all’attivazione di percorsi formativi e di crescita professionale.

L’HR specialist, perciò, gestisce il personale, facendo in modo che sia sempre motivato e competenze. Il suo ruolo strategico ha una duplice funzione:

  1. la valorizzazione delle risorse umane
  2. il raggiungimento degli interessi di business della dirigenza aziendale

HR specialist: cosa fa?

Un HR specialist sviluppa delle competenze specifiche in un’area HR ben precisa.
Le mansioni affidate a questa figura sono molteplici, ma possiamo riassumerle in cinque categorie:

  1. Ricerca del personale -> screening dei CV
  2. Gestione del colloquio di lavoro -> organizzazione e conduzione dell’intervista di selezione
  3. Assunzione del personale -> gestione delle assunzioni dei nuovi collaboratori e definizione del rapporto di lavoro
  4. Gestione delle relazioni tra risorse umane e azienda -> gestione delle buste paga, ferie, permessi, malattie, infortuni e gestione di un’eventuale cessazione del rapporto lavorativo
  5. Creazione di attività di formazione e training -> organizzazione, in base alle esigenze dell’azienda, di vari percorsi formativi a beneficio dei dipendenti

L’HR specialist inoltre, tende ad avere competenze verticali della propria materia, come per esempio l’employer branding e il risk management.

HR specialist: quale laurea serve per lavorare nelle risorse umane?

Il percorso di studi per diventare professionisti in questo settore prevede:

  • Studi universitari -> per lavorare nelle Risorse Umane è necessario aver conseguito almeno una laurea triennale o magistrale. In generale, l’HR specialist ideale ha concluso un percorso di studi umanistico e preferibilmente con specializzazione in psicologia. Spesso può accadere che gli addetti ai lavori abbiano una formazione economica o giuridica.
  • Master in Risorse Umane -> un percorso di studi di alta formazione professionale in grado di completare il bagaglio di conoscenze e competenze professionali è di sicuro il titolo che consente di dare un forte impulso ad una carriera nel settore dell’Human Resources (HR).
  • Corsi di specializzazione e aggiornamento: la formazione continua in questo settore è fondamentale. Per questo è necessario continuare ad aggiornarsi e specializzarsi anche dopo aver compiuto il percorso di studi ideale.

Al di là della laurea e, più in generale, del percorso formativo specifico, l’HR specialist deve acquisire e coltivare le seguenti soft skills:

  • capacità comunicative per trasferire ogni messaggio in modo conciso, chiaro ed efficace
  • capacità di relazionarsi con lo staff con diplomazia e assertività a seconda delle circostanze
  • flessibilità per gestire e risolvere le situazioni più disparate che spesso si verificano contemporaneamente
  • capacità di pianificazione e organizzazione, dall’ordinata disposizione di file e documenti al time management fino all’efficienza delle attività svolte
  • leadership, traducibile nella propria capacità di essere e venir percepito/a come un/a professionista autorevole e un punto di riferimento per le risorse umane

Tutte queste abilità possono essere acquisite e allenate grazie a corsi di formazione e aggiornamento. Tuttavia, sono spesso frutto dell’esperienza sul campo dell’HR specialist. Perciò, se ti interessa diventare HR specialist, prima ti metti in gioco e meglio è, a partire da stage e tirocini all’interno, ad esempio, del reparto HR di un’azienda. A tal proposito, se cerchi lavoro come HR specialist, registrati subito su NETtoWORK!

NETtoWORK: la piattaforma per l’aspirante HR

Su NETtoWORK, la più innovativa e completa piattaforma social per la ricerca e selezione del personale, sono iscritte molte aziende che stanno cercando HR specialist.

Se pensi di possedere le caratteristiche giuste per questa posizione, iscriviti subito su NETtoWORK, carica il tuo video CV e invia la tua candidatura alle aziende!

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it