Le aziende trasformano il tempo in bonus per i propri dipendenti

Il tempo è denaro, si sa, e sta anche diventando un lusso per chi ne ha bisogno. Come per quei lavoratori che, impegnati, stressati, sempre di corsa, sono in continua lotta contro il tempo per riuscire a far quadrare tutto: lavoro, famiglia, impegni, interessi.

Che il tempo sia diventato un lusso se ne sono accorte anche le aziende. Lo confermano anche le ultime ricerche di Top Employers Institute: a livello aziendale l’attenzione verso il work-life balance, il cosiddetto equilibrio tra lavoro e vita privata, è sempre più accentuata e spesso declinata in modalità innovative e personalizzate, con una particolare attenzione alle esigenze dei dipendenti. Vengono indetti corsi per la gestione del tempo, iniziative contro lo stress, discipline strutturate come l’Anxiety and stress management.

Il tempo viene considerato come un vero e proprio bene di lusso e gestito con modalità e dinamiche che si avvicinano molto a quelle che regolano la distribuzione dei bonus. E i dipendenti apprezzano.

Aziende Top Employers: work-life balance

Come sono strutturati questi bonus di tempo dalle Aziende Top Employers 2018?

Ecco i dati:

  • il 74% dei dipendenti di queste aziende usufruisce di orari flessibili;
  • il 30% utilizza lo smart working;
  • il 36% sfrutta la possibilità della riduzione delle trasferte di lavoro.

Ancora più mirati, i benefici in favore delle famiglie:

  • il 52% dei dipendenti utilizza i congedi speciali per i genitori;
  • il 44% i contributi per assistenza ai bambini;
  • il 48% la possibilità di portare la famiglia/i bambini in azienda in un giorno lavorativo.

Due esempi concreti

Ecco due esempi di come le  Aziende Top Employers 2018 erogano questi bonus di tempo per i loro dipendenti:

  • Il progetto Time bonus di RaiWay è un modo di riconoscere i risultati del dipendente, non solo con un premio economico. A colui che si è distinto per valore e qualità della performance vengono elargite ore di permesso supplementari retribuite. Inoltre, i bonus di tempo sono cedibili ai colleghi, in un’ottica di solidarietà aziendale.
  • Il progetto Smart Working di Servier prevede un ambiente di lavoro più attento alle necessità individuali permettendo ai dipendenti di lavorare per un giorno a settimana da casa. In tal modo si favorisce una migliore conciliazione di vita professionale e vita privata, e si permette di lavorare in modo sempre più autonomo e responsabile. Il progetto è stato accolto con grande favore da parte dei dipendenti con un’adesione di circa il 90% delle posizioni cui è applicabile.

Le aziende su NETtoWORK

Oltre a trovare il lavoro giusto che fa per te, su www.nettowork.it puoi anche conoscere meglio le aziende, capire la loro politica interna di valorizzazione delle risorse umane e scoprire i bonus economici e non che erogano.

Oggi è sì importante lavorare, ma è altrettanto importante la qualità del lavoro. Una qualità che non può essere valutata su base esclusivamente economica.

Registrati ora su www.nettowork.it e inizia a conoscere veramente le aziende della tua provincia!

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it