Curriculum

L’EVOLUZIONE DEL CURRICULUM VITAE, NON SOLO EUROPASS

Entra in NETtoWORK e inizia a ricevere offerte di lavoro!

VAI ALLA PIATTAFORMA

Nuove tipologie di CV: curriculum grafico, curriculum infografico, videocurriculum

 

Da qualche anno a questa parte hanno preso piede i CV creativi (CV WIZARD), cioè curriculum che non rientrano nei formati standard (in termini di fruizione, stile e contenuto) che generalmente si inviano alle aziende, questo perché i tempi e le modalità sono cambiate. Scopriamo insieme quali sono!

 

Curriculum grafico

 

A differenza di quello classico, un CV grafico presenta un’impaginazione meno standard. Sono composti da grandi testi accompagnati da sfondi colorati, fotografie e illustrazioni. I contenuti, principalmente testuali, possono riprendere quelli dei modelli classici come Europass, ma solitamente più stringati per far stare tutto in una pagina. Il curriculum grafico, così come quello infografico (spiegato successivamente) sono stati per anni appannaggio esclusivo dei grafici, perché la loro realizzazione richiedeva competenze tecniche (come le applicazioni di impaginazione e fotoritocco). Recentemente però, sono nate numerose applicazioni che permettono di realizzarli con il minimo sforzo e senza dover avere una formazione in ambito grafico.

Entra in NETtoWORK e inizia a ricevere offerte di lavoro!

VAI ALLA PIATTAFORMA

Infocurriculum o curriculum infografico

 

L’infocurriculum è una valida alternativa al curriculum grafico. È un tipo di presentazione che cattura l’attenzione dei reclutatori grazie alla schematicità, alla possibilità di testare le doti creative del candidato e alla visione immediata delle sue competenze. Infatti queste ultime, insieme alla formazione e alle esperienze lavorative, vengono presentate in forma grafica e visiva, lasciando al candidato la libertà di mettere in luce ciò che preferisce. L’infocurriculum viene raccomandato soprattutto ai giovani web designer che si presentano al mondo del lavoro, o alle figure professionali che si occupano di web marketing. Ma non solamente a loro. Realizzazione delle infografiche è molto meno complesso rispetto alla creazione di vere e proprie grafiche. Comunque, per facilitare il procedimento, esistono diverse App. Tra le App più utilizzate Easel.ly, Kinzaa, a cui si accede tramite le credenziali di Facebook e, una volta acquisiti i dati dal profilo LinkedIn, crea un curriculum infografico incentrato sulla capacità del candidato, Infogr.am, che è forse la piattaforma per la creazione di curriculum infografici più intuitiva, e infine Datawrapper, che offre la possibilità di creare grafici e mappe.

 

Videocurriculum o Video CV

 

La modalità di mandare video di presentazione al posto di noiosi e asettici CV si è diffusa grazie all’utilizzo di piattaforme come YouTube. Negli Stati Uniti la pratica del videocurriculum viene utilizzata già da qualche anno, mentre in Italia si è diffusa più recentemente. Questo vuol dire che presto il videocurriculum potrebbe diventare parte integrante del processo di selezione. La differenza tra curriculum classico e videocurriculum è netta: il candidato ha la libertà di presentarsi a voce, dando sfoggio non solo delle proprie esperienze e capacità, ma anche del proprio modo di interagire, la propria attitudine e l’aspetto fisico. Per realizzarlo, basta uno smartphone o una normale videocamera, registrare una breve presentazione di due minuti circa. Alla fine, inoltre, è sempre raccomandabile ringraziare il reclutatore per l’attenzione.

 

 

Anche NETtoWORK (www.nettowork.it) dà la possibilità ai profili junior di pubblicare il proprio Video CV. NETtoWORK rivoluziona il mondo del web recruiting, cambiando il rapporto tra chi cerca il lavoro e chi lo offre. Il sistema permette ai candidati di diventare “Attori protagonisti” della loro crescita professionale, distinguendosi ed emergendo agli occhi dei selezionatori. Il candidato potrà inoltre gestire le relazioni con le Aziende in maniera social tramite la chat e con l’invio alle Aziende di Video CV personalizzati. Il candidato avrà un suo profilo personale con foto, Video CV recensioni delle aziende e caratteristiche psicoattitudinali.

Sulla nostra piattaforma www.nettowork.it molti candidati sono stati contattati dalle aziende in cerca di nuovo personale grazie alla presenza del Video CV caricato sui loro profili, con un breve Video sono riusciti a presentarsi direttamente alle aziende della propria provincia ed a interagire con esse!

Entra in NETtoWORK e inizia a ricevere offerte di lavoro!

VAI ALLA PIATTAFORMA

Correlati

Cosa non scrivere nel curriculum: gli errori da evitare assolutamente

Ricordatelo sempre: il curriculum è il tuo biglietto da visita quando ti candidi per una posizione lavorativa. Prima di chiamarti per un colloquio, i selezionatori visioneranno il tuo CV per capire se sei un candidato potenzialmente adeguato alla loro ricerca. Per essere contattato, dovrai inserire alcune informazioni: il tuo percorso di studi, le esperienze lavorative […]

Approfondisci

Talent acquisition: come funziona e perché è così importante

Per ogni azienda che voglia davvero crescere ed essere competitiva nel proprio settore, riuscire ad attrarre i migliori talenti è un aspetto prioritario. È importante sapere che le figure professionali non vanno cercate nel momento in cui si rende necessario ricoprire un nuovo ruolo, ma ben prima, investendo a monte nella ricerca dei migliori talenti. […]

Approfondisci