Lo smart recruiting è un processo fondamentale in un periodo come questo, caratterizzato da una forte digital transformation in azienda. Se fino a qualche mese fa, infatti, la selezione dei candidati avveniva attraverso contatti personali (come, ad esempio, colloqui conoscitivi, appuntamenti di lavoro con il responsabile HR ed incontri), al giorno d’oggi è necessario cambiare approccio.

Il mercato del lavoro in Italia ha subito nel corso degli ultimi mesi un’incisiva battuta d’arresto. Un po’ per le restrizioni impartite durante il lockdown e un po’ per la necessità improvvisa di dover utilizzare canali mai presi in considerazione fino ad ora o utilizzati in rare occasioni.

È così che le aziende hanno dovuto adattarsi alle nuove necessità in breve tempo. E hanno iniziato ad avvalersi di nuove metodologie, quali smart working, riunioni online, video conferenze e webinar. Ma come organizzarsi per l’assunzione di un nuovo dipendente? Per risolvere questo problema, viene in soccorso lo smart recruiting. Per scoprire di più su questo tema, puoi proseguire con la lettura oltre ad avere la possibilità di approfondirne gli strumenti grazie al primo di una serie di webinar gratuiti.

webinar_3_marzo_smart_recruiting

 

Smart recruiting per selezione personale: cos’è

Lo smart recruiting è il processo di selezione dei candidati e il relativo inserimento in un team di lavoro completamente da remoto. Quando si menziona la parola “smart”, però, non si intende il semplice contatto dei professionisti via mail o la realizzazione di un colloquio via Skype.

Se si considera l’aspetto inerente l’inserimento di una nuova risorsa all’interno di un’azienda, non bisogna trascurare la presenza di nuovi criteri di selezione. Una delle funzioni principali del recruiter dei giorni nostri, infatti, è quella di riuscire ad individuare e a selezionare nuovi talenti che dispongano di competenze digitali molto forti. È utile, inoltre, che questi talenti riescano ad aiutare il gruppo di lavoro ad affrontare al meglio la digital transformation in azienda.

 

Vantaggi smart recruitment

Gli strumenti offerti dal web possono rappresentare un vantaggio aggiunto per i recruiter nel processo di selezione, in quanto:

  • hanno a disposizione nuovi canali di reclutamento, i quali offrono una maggiore visibilità
  • possono ricevere in tempi brevi le candidature e rispondere altrettanto velocemente
  • possono organizzare e gestire facilmente banche dati
  • grazie ai video colloqui possono risparmiare tempo e denaro

 

Anche i candidati possono trarre vantaggio da questo tipo di strumenti innovativi di web recruiting in quanto:

  • possono trovare facilmente molti annunci di lavoro e rispondere con poche semplici mosse
  • possono ricevere gli annunci o messaggi di lavoro direttamente nella casella di posta personale, iscrivendosi a siti di ricerca e selezione
  • possono trovare nuove strategie per farsi notare dai recruiter e tramite i social possono anche parlare con loro direttamente
  • tramite gli strumenti video possono accorciare le distanze geografiche ed effettuare il colloquio anche a diversi chilometri di distanza

 

NETtoWORK: selezione del personale smart

In risposta a questa rivoluzione digitale nel settore delle Risorse Umane, NETtoWORK diventa la soluzione per i recruiter che seguono sempre di più questa tendenza all’utilizzo del social recruiting e per le persone in cerca di lavoro.
NETtoWORK, infatti, è la più innovativa e completa piattaforma social per la ricerca e selezione del personale!
Le aziende iscritte possono trovare talenti con specifiche caratteristiche, avendo la possibilità di effettuare ricerche mirate e di valutare effettivamente le competenze dei candidati selezionati tramite la creazione di test aziendali con domande specifiche.
Inoltre, visualizzando il video CV, riusciranno ad effettuare una selezione più semplice ed accurata e potranno contattare i candidati con un messaggio di chat direttamente sulla piattaforma. A loro volta, anche le imprese possono mostrarsi ai candidati tramite un video aziendale di presentazione, incentivando i talenti a collaborare con loro.

NETtoWORK semplifica ed ottimizza la comunicazione tra recruiter e candidato e i tempi di selezione!

NETtoWORK ha, inoltre, una grande novità: una serie di webinar gratuiti con tematiche di grande interesse ed attualità sia per le aziende che per i candidati.

Per approfondire l’argomento, e scoprire tutti i dettagli in merito allo smart recruiting, il primo appuntamento sarà: “Smart Recruiting: gli strumenti per una selezione agile del personale” e si terrà mercoledì 3 marzo alle ore 18.00.

Il Dott. Manuel Bregolin spiegherà come migliorare, nonché innovare, le procedure di reclutamento dei candidati e risponderà a tutte le domande in merito.

 

ISCRIVITI AL WEBINAR GRATUITO

 

 

 

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it