Protagonista dell’intervista di oggi è Antonella Pace, HR recruiter di Data Network Consulting

Data Network Consulting è una società torinese specializzata in consulenza informatica, operante nel settore IT. Vanta un’esperienza di attività di circa 20 anni in questo settore.

In origine focalizzata principalmente su SAP, oggi si occupa di consulenza informatica in differenti ambiti, a 360 gradi. Offre servizi customizzati per le esigenze del cliente ed è attiva anche nei processi caratterizzanti l’Industria 4.0.

 

Buongiorno dott.ssa Pace, la ringraziamo per essere qui con noi, è un piacere per noi di NETtoWORK intervistarla!

Buongiorno e grazie a voi di NETtoWORK per questo spazio che dedicate a Data Network Consulting sul vostro Blog!

 

Cosa rappresenta per lei lavorare in Data Network Consulting?

Per me lavorare in Data Network Consulting significa prima di tutto sperimentare e mettere in pratica le mie competenze, ma anche acquisirne di nuove. Il contesto lavorativo è altamente stimolante, sfidante e dinamico, mai monotono o noioso. La dinamicità dell’azienda mi permette di acquisire ogni giorno qualcosa di nuovo.

 

Quali sono i valori principali su cui si basa Data Network Consulting?

I valori principali si sviluppano su due fronti che viaggiano in parallelo. Uno “esterno” focalizzato all’attenzione ai clienti, che accompagniamo con serietà e professionalità nei loro processi di innovazione tecnologica. Questi processi sono delicati, non sempre facili da fare perché devono essere compresi ed implicano un cambio di mentalità delle persone che lavorano all’interno delle aziende clienti.

L’altro fronte, che possiamo definire “interno”, è rivolto ai lavoratori, che sono la vera forza di Data Network Consulting. Il settore in cui operiamo non può prescindere dalle persone e dalle loro competenze, quindi anche la nostra formazione interna si sviluppa sì sull’ambito tecnico ma anche sempre di più sulle competenze trasversali, quali la capacità di collaborare, di comunicare e motivare le persone. Questi valori sono molto importanti sia nel raggiungimento degli obiettivi e quindi nel soddisfare il cliente, sia nel migliorare la qualità del nostro lavoro all’interno dell’azienda.

Personalmente mi riconosco nel principio, che reputo un must to have, di dare spazio all’espressione del proprio talento ed incanalarlo laddove sia la persona che l’azienda possano ottenere i maggiori risultati e la maggiore soddisfazione possibile.

 

Come descriverebbe il vostro ambiente di lavoro?

Il nostro è un ambiente stimolante, dove c’è sempre la possibilità di apprendere qualcosa di nuovo. Il tutto si basa sullo spirito di collaborazione, non siamo un’azienda che incentiva la competizione ma la collaborazione tra colleghi. C’è ovviamente competitività ma viene stimolata in maniera sana verso l’obiettivo in modo da poter essere un valore aggiunto per tutto il team.

 

Bene! In che modo stimolate il buon operato e la crescita professionale interna?

Diamo la possibilità a tutti di sviluppare e sperimentare le proprie competenze, in modo da potersi esprimere al massimo nell’ambito lavorativo in cui ci si sente più portati. Questo viene fatto mettendo a disposizione dei riferimenti aziendali che supportino le persone lungo il loro percorso di crescita professionale. Questo percorso offre opportunità e contesti di lavoro sfidanti, favorendo sempre più momenti di incontro e condivisione delle proprie esperienze e competenze.

 

Ci sono politiche aziendali per la valorizzazione dei giovani talenti che lavorano con voi?

Nel percorso che ci ha portato dall’essere una piccola azienda inizialmente ad essere oggi una realtà più grande e strutturata, abbiamo individuato delle figure di coordinamento, tra cui quelli che noi chiamiamo stream leader, che hanno anche la responsabilità di capire quali siano i principali talenti delle persone che ci sono all’interno della propria area, cercando di valorizzarli creando opportunità in cui possano sfruttare appieno queste capacità.

Inoltre sono partite tante iniziative attraverso la condivisione delle idee. Alcune sono state rilevanti dal punto di vista commerciale, altre utili per la gestione delle attività interne.

In più, visto che abbiamo in azienda tante menti brillanti, insieme al nostro ente di ricerca e sviluppo stiamo pensando di bandire dei concorsi interni con lo scopo di finanziare le idee presentate da una persona o da un team di persone che rispettino i requisiti disposti dai bandi, tra cui sicuramente ci sarà una forte caratterizzazione innovativa.

 

Ottimo. Se dovesse dare un consiglio ad un giovane che voglia lavorare con voi, su quali caratteristiche secondo lei dovrebbe puntare per catturare la vostra attenzione?

Sicuramente deve essere consapevole che lavorare in questo settore presupponga una certa vivacità intellettuale. Il contesto IT si modifica in maniera sempre più veloce ed imprevedibile, per cui bisogna sempre avere voglia di aggiornarsi per essere al passo con i cambiamenti repentini del nostro mondo lavorativo.

Inoltre sono gradite tutte quelle caratteristiche legate ad atteggiamenti, capacità e competenze che lascino presagire una certa riuscita in termini di relazione, comunicazione, apprendimento ed adattamento.

Giovani grintosi, capaci e pieni di entusiasmo hanno ottime possibilità di entrare nel nostro team.

Fondamentale inoltre è la buona conoscenza della lingua inglese perchè lavorando in un contesto worldwide è necessario comprendere e parlare bene questa lingua.

 

Oltre al lavoro c’è anche il piacere: come Data Network Consulting organizzate attività extra lavorative per fare anche team building o per puro divertimento?

Assolutamente sì. Oltre ad incontrarci tutti almeno una volta all’anno, facciamo sia attività plenarie che per singoli gruppi. Essendo principalmente consulenti, lavoriamo spesso in posti diversi e quindi queste occasioni di reunion sono molto importanti per mantenere alto lo spirito di squadra e rafforzare i rapporti tra di noi.

Organizziamo periodicamente eventi come Giochi Senza Frontiere suddivisi per team, DNC’s got Talent ed abbiamo molti talenti tra di noi a prescindere dal contesto lavorativo, giornate di formazione con i guru della crescita personale cercando di approfondire differenti argomenti di interesse trasversale ed anche meeting di allineamento e confronto annuale. Cerchiamo di escogitare ogni volta qualcosa di nuovo per non ripetere sempre le stesse cose.

Inoltre tra colleghi si organizzano aperitivi e momenti di convivialità comune e questo secondo me è importante perché è indice del fatto che, al di là dell’organizzazione aziendale, anche spontaneamente i colleghi si attivano tra loro per mantenere coeso il gruppo.

 

Perfetto! Quali sono stati i traguardi e quali sono gli obiettivi futuri dell’azienda?

Sicuramente il principale traguardo di cui ci possiamo vantare è la fidelizzazione dei colleghi, questo perchè abbiamo tutti la possibilità di esprimerci e di dare il meglio di noi stessi al momento opportuno.

Questa politica ci ha permesso di raggiungere l’obiettivo di aver attuato con successo una serie di cambiamenti importanti in azienda, tra cui avere ora un’area di erogazione progetti “chiavi in mano”, anche con differenti tecnologie, continuando sempre a garantire un’alta qualità al cliente.

Ci sono molti obiettivi in vista da raggiungere e siamo pronti a cogliere le varie sfide, senza però mai perdere di vista i due principi cardine che sono il riconoscimento e la valorizzazione delle persone di tutto il team Data Network Consulting e l’attenzione e la qualità dei servizi erogati ai clienti.

 

Quali sono le caratteristiche di un buon selezionatore?

E’ importante che sia una persona competente, in grado di prestare ascolto attivo e di condurre un colloquio non impostato come un esame, ma in un contesto di chiacchierata genuina, perchè in questo modo si riesce a capire veramente la persona che si ha di fronte.

Inoltre deve conoscere la realtà organizzativa in cui il candidato dovrà essere inserito, facendo quindi un match delle caratteristiche del lavoro e del candidato.

Deve anche essere una persona analitica con un approccio progettuale, perchè ci sono degli step precisi da seguire e degli aspetti da osservare che sono fondamentali e non possono sfuggire se si vuole essere accurati nella selezione.

Altra caratteristica importante è saper cogliere tutti gli aspetti del linguaggio non verbale del candidato o della candidata che si ha di fronte.

Infine caratteristiche fondamentali sono essere privo di pregiudizi ed avere un buon pensiero critico, deve essere in grado di trarre informazioni dall’osservazione, dall’esperienza, dal ragionamento e dalla comunicazione.

 

Benissimo! Data Network Consulting è stata tra le prime a credere in NETtoWORK: perché?

Ci sono sostanzialmente due motivi. Innanzitutto perchè apprezziamo chi ha il coraggio di credere nelle proprie idee: la vostra è una realtà molto giovane che ha creduto in qualcosa e lo ha realizzato. Questo messaggio di azione, di coraggio e di grinta che ci avete trasmesso anche quando siete venuti a presentarci NETtoWORK è stato assolutamente vincente. In un certo senso c’è stato un rispecchiamento della nostra realtà.

Poi anche perchè oggi viviamo nell’era dei social e quindi ci siamo detti: perchè non utilizzare NETtoWORK per la ricerca di talenti in maniera social, essendo inoltre anche una realtà del nostro stesso territorio?

Chi non si adegua ai cambiamenti e non cerca attivamente nuovi strumenti d’altronde è inevitabile che si perda una fetta importante di opportunità, in qualsiasi ambito, lavorativo e non.

 

Perfetto! Ringraziamo Antonella Pace per averci fatto conoscere meglio Data Network Consulting!

Grazie ancora a voi di NETtoWORK! E’ stato un grande piacere!

 

Vuoi approfondire la tua conoscenza di Data Network Consulting ed autocandidarti per lavorare nell’azienda di Antonella Pace?

Registrati ora su www.nettowork.it ed invia a Data Network Consulting un Video CV di autocandidatura!

 

Come fare per candidarsi? E’ facile!

Step 1– vai su www.nettowork.it

Step 2– compila il form, clicca su Registrati gratis e completa la registrazione

Step 3– completa il tuo profilo con foto e caricando un Video CV di 90 secondi registrato da smartphone per poter avere più offerte e contatti dalle aziende

Step 4– cerca Data Network Consulting nella sezione “cerca aziende”

Step 5– Invia all’azienda un Video CV dedicato di 90 secondi in cui spieghi perché sei tu il candidato ideale per questa azienda!

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it