Cambiare lavoro: consigli utili

Il lavoro è uno degli aspetti più importanti per le persone, non tutti però amano lavorare, soprattutto chi non si sente realizzato o valorizzato nel proprio ambiente lavorativo. Alzarsi tutte le mattine, per chi ha orari di lavoro canonici, per prestare la propria opera in ambienti dove non si è stimolati può essere causa di grande frustrazione, influenzando anche la vita privata. 

Per questi motivi può nascere il desiderio di voler cambiare lavoro, ma molti hanno paura del cambiamento. Le ragioni sono svariate, tra le prime c’è la paura di perdere una certezza economica, ma per migliorare bisogna assumersi dei rischi. Le scelte vanno ponderate, però è importante prenderle e non fermarsi davanti alla paura del fallimento. 

Cambiare lavoro seguendo 6 semplici step

Sono molte le possibili motivazioni che spingono a cambiare lavoro: non piace più quello che si sta facendo, non c’è una buona conciliazione fra vita lavorativa e privata, ambiente e modo di lavorare o quello che abbiamo studiato negli anni non è stato possibile applicarlo.

Quindi, se si è convinti di voler cambiare lavoro, è utile seguire queste indicazioni:

 

  • Valuta la tua soddisfazione lavorativa: per comprendere al meglio se il proprio lavoro sia soddisfacente o meno, è utile scrivere su un foglio gli aspetti positivi e gli aspetti negativi di questo. In questo modo sarà più semplice valutare effettivamente quanto non si è soddisfatti e le motivazioni.
  • Determina le tue priorità: i motivi che spingono a voler cambiare lavoro sono innumerevoli. Per esempio, perché si vorrebbe essere maggiormente apprezzati sul luogo di lavoro, perché si odia la propria mansione, perché si vorrebbero maggiori responsabilità o semplicemente perché si vorrebbe guadagnare di più. Quindi, avere un focus e un obiettivo ben preciso aiuterà a trovare un lavoro che si adatti meglio alle proprie caratteristiche. 
  • Considera una carriera alternativa: per capire che strada intraprendere, è importante stabilire e comprendere i propri interessi e le proprie competenze principali. Questo processo può avvenire anche con l’aiuto della famiglia, degli amici o di un consulente. Identificare questi elementi è importante per iniziare una carriera gratificante.
  • Prendi informazioni: prima di cambiare lavoro è bene individuare i possibili nuovi campi d’impiego e fare una ricerca il più approfondita possibile per valutare i vari settori. 
  • Sviluppa dei contatti: internet può dare molte informazioni, ma sarà molto più affidabile chi già lavora nel settore d’interesse. Se si ha, quindi, un amico, un parente o un conoscente che svolge la professione in questione, è utile rivolgergli domande su ogni aspetto lavorativo per non avere più dubbi. Nel caso in cui non si conosca nessuno, si possono usare strumenti come NETtoWORK, nel quale si può comunicare con professionisti o altri utenti di vari settori. 
  • L’importanza della formazione: quando si pondera di cambiare lavoro, bisogna tenere in considerazione anche la possibilità di doversi formare in merito al campo d’impiego scelto. È importante quindi sviluppare le competenze utili per svolgere al meglio il nuovo lavoro, seguendo un corso professionale o attraverso un percorso accademico. Questo aiuterà a non precludere a priori l’accesso alla posizione desiderata. Inoltre, per mettere in pratica le conoscenze acquisite è utile svolgere dei tirocini, al fine di migliorare le proprie abilità.

 

Prima di iniziare attivamente a cercare un nuovo lavoro, però, è importante fare un’autoanalisi e valutare bene se si tratta di un problema personale e se quindi sia possibile lavorare su se stessi per migliorare i rapporti interni e il proprio modo di approcciarsi alle attività e, conseguentemente, il vivere il lavoro nell’azienda attuale.

Se si pensa che la propria situazione attuale potrebbe migliorare, senza ricorrere necessariamente a cambiare lavoro, si potrebbe provare a chiedere ai propri superiori di avere orari più flessibili, di cambiare settore o team di lavoro, di essere coinvolto nei progetti e/o corsi di formazione e aggiornamento o di valutare nuove modalità di lavoro. 

In seguito a questi tentativi, si può prendere una decisione sulla scelta da compiere. Nel caso in cui si decidesse di cambiare lavoro, è importante essere in possesso degli strumenti adatti per presentarsi alle nuove aziende: il curriculum aggiornato e la lettera di presentazione (leggi gli articoli: “Curriculum vitae chiaro ed efficace” e “Lettera di presentazione: come catturare l’attenzione”). 

 

NETtoWORK e il lavoro che cerchi

NETtoWORK, la più innovativa e completa piattaforma social per la ricerca e selezione del personale, ti aiuta a trovare il nuovo lavoro che desideri

I candidati, in base alle proprie competenze, possono effettuare una ricerca mirata impostando il settore lavorativo di loro interesse. In questo modo troveranno tutte le aziende inerenti che cercano collaboratori. 

Per attrarre queste aziende, possono far emergere le proprie qualità ed esperienze e mostrare la propria formazione, curando e aggiornando il profilo personale. Inoltre, hanno la possibilità di certificare costantemente le loro conoscenze effettuando i test online, presenti sulla piattaforma, o i test delle competenze specifiche, inviati dalle aziende, dimostrando le loro capacità e la loro formazione. Attraverso il Video CV personalizzato, poi, i candidati possono raccontarsi e presentare i propri obiettivi personali e professionali, per mostrare la propria determinazione ai recruiters.


In questo modo, le aziende noteranno questi talenti e potranno contattarli via chat o telefonicamente, per fissare il primo colloquio.

Il candidato, inoltre, potrà visualizzare il profilo dell’azienda che l’ha contattato, trovando tutte le informazioni necessarie: benefit aziendali, cultura e valori d’impresa, policy aziendale, foto e video di presentazione.

Iscriviti su www.nettowork.it: le aziende sono in continua ricerca di talenti specializzati e determinati come te! Fai vedere quanti vali! 

 

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it