Colloqui di lavoro

Cosa evitare ad un colloquio di lavoro? Tutti gli errori da cui tenersi alla larga

Cosa evitare durante un colloquio di lavoro

L’invio del curriculum… L’attesa… Le infinite attese… Quando finalmente arriva la tanto sperata telefonata: il primo colloquio di lavoro è fissato.

Ma appena prima di partire, si è colti da un atroce dubbio: come vestirsi? Come prepararsi? Ci sono degli abiti o degli accessori da escludere ed altri, invece, da prediligere per colpire positivamente il datore di lavoro?

Ebbene sì. Bisogna considerare che la prima impressione gioca un ruolo fondamentale; quindi, non si può sbagliare. Insomma, bisogna vestirsi bene, ma non troppo; bisogna sorridere, ma non troppo; bisogna stare composti, ma non troppo.

 

Consigli per le donne

Innanzitutto, un consiglio alle ragazze e donne che vogliono farsi strada in un ambiente in cui il datore di lavoro è uomo. Cosa evitare ad un colloquio di questo tipo?

Per prima cosa, non bisogna mettere in bella mostra il proprio anello di fidanzamento; il datore di lavoro, vedendolo, potrebbe non prenderla così bene. In generale, è meglio evitare qualsiasi gioiello eccessivamente vistoso.

In secondo luogo, sarebbe preferibile non arrivare al colloquio con troppo make up sul viso nè con acconciature troppo artefatte; si rischierebbe di dare l’impressione di volersi nascondere dietro una maschera o di non essere delle persone trasparenti.

 

Consigli per gli uomini

Ma ecco dei consigli validi anche per il genere maschile su cosa evitare ad un colloquio di lavoro. Da evitare l’abbigliamento troppo sportivo, come jeans o felpe con cappuccio, così come quello troppo impostato; presentarsi con un tailleur o in giacca e cravatta potrebbe portare al classico effetto: “il troppo stroppia”.

In ogni caso, è meglio togliere piercing visibili; non è bello, infine, lasciare la barba non rasata da settimane. Per quanto vada di moda e possa essere apprezzata dalle donne nella vita di tutti i giorni, ad un colloquio di lavoro potrebbe innescare nel datore di lavoro una brutta considerazione del candidato.

E dopo così tanta fatica per arrivare fino lì, non è proprio il caso di buttare tutto all’aria; meglio sapere prima cosa evitare ad un colloquio di lavoro ed organizzarsi perfettamente di conseguenza.

 

Tante opportunità di lavoro su NETtoWORK

Se stai cercando delle nuove opportunità e vuoi mettere subito in pratica questi e altri preziosi consigli, fallo ora su NETtoWORK.  Dimostra quanto vali: la tua vita sta per cambiare rotta…e non vorrai più tornare indietro!

Entra in NETtoWORK e inizia a ricevere offerte di lavoro!

VAI ALLA PIATTAFORMA

Correlati

Cosa non scrivere nel curriculum: gli errori da evitare assolutamente

Ricordatelo sempre: il curriculum è il tuo biglietto da visita quando ti candidi per una posizione lavorativa. Prima di chiamarti per un colloquio, i selezionatori visioneranno il tuo CV per capire se sei un candidato potenzialmente adeguato alla loro ricerca. Per essere contattato, dovrai inserire alcune informazioni: il tuo percorso di studi, le esperienze lavorative […]

Approfondisci

Talent acquisition: come funziona e perché è così importante

Per ogni azienda che voglia davvero crescere ed essere competitiva nel proprio settore, riuscire ad attrarre i migliori talenti è un aspetto prioritario. È importante sapere che le figure professionali non vanno cercate nel momento in cui si rende necessario ricoprire un nuovo ruolo, ma ben prima, investendo a monte nella ricerca dei migliori talenti. […]

Approfondisci