Oggi intervistiamo Diego Zanchi, titolare dell’agenzia generale di Dalmine del gruppo Generali Italia

L’agenzia Generali Italia di Dalmine (Bg) è nata nel 1981, fondata da Vincenzo Tropiano, a cui sono subentrati negli ultimi anni il figlio Luca e Diego Zanchi come soci.

Il gruppo Generali Italia comprende al proprio interno differenti realtà tra cui, oltre a Generali stessa, ci sono Toro, Ina, Lloyd Italico, con un loro preciso mercato di pertinenza (assicurazioni auto, famiglia, aziende, professionisti).

Dal 2002 ad oggi, l’agenzia di Dalmine ha evoluto il proprio portafoglio clienti, oggi costituito per più del 50% da professionisti ed aziende.

 

Buongiorno Diego Zanchi, grazie per essere qui con noi per questa intervista!

Buongiorno e grazie a voi di NETtoWORK, è un piacere parlare di Generali Italia sul vostro Blog!

 

Cosa rappresenta per lei lavorare in Generali Italia?

Io vivo il Gruppo Generali Italia come una grande famiglia dove le migliori risorse vengono individuate, “coltivate” e valorizzate per farle diventare le future figure manageriali del Gruppo.

Da noi chi entra e dimostra di avere valore viene spinto a utilizzare le proprie caratteristiche e competenze al massimo. Oltre all’importanza della fase di vendita del prodotto, da noi grande importanza hanno il metodo, la disciplina e la coerenza con le attività per poter venire incontro al cliente in maniera completa e soddisfacente. Si viene educati e formati in modo da diventare gli interlocutori principali a cui il cliente afferisce per le sue esigenze. Inoltre avendo alle spalle un Gruppo di tale importanza e dimensioni, abbiamo a disposizione tutte le soluzioni possibili per rendere il cliente soddisfatto delle sue scelte. Ad esempio ci sono figure professionali di alta esperienza e competenza che aiutano e formano il  giovane commerciale ad affrontare determinate situazioni, senza lasciarlo da solo.

 

Quali sono i valori principali su cui si basa Generali Italia?

Sicuramente la professionalità, la fedeltà, in particolar modo la loyalty che è un termine che mi piace molto, sia del cliente nei nostri confronti che dei collaboratori nei confronti del Gruppo. Infine come detto in precedenza anche il senso di protezione e insieme di forza a dare il massimo che il Gruppo Generali trasmette a tutti coloro che ne fanno parte.

 

Come descriverebbe il vostro ambiente di lavoro?

Da quando è nata la nuova gestione con il mio socio Luca Tropiano, la nostra agenzia Generali Italia di Dalmine è una delle agenzie più giovani d’ Italia, con un’età media tra le più basse. Questo influisce molto sull’ambiente rendendolo assolutamente dinamico e friendly rendendo il gruppo sempre più coeso ed unito.

Il supporto tra di noi è continuo e reciproco e ci permette di migliorare e crescere giorno dopo giorno.

 

Bene! In che modo stimolate il buon operato e la crescita professionale interna?

Il percorso di crescita professionale è impostato sulle direttive standard del Gruppo Generali Italia e prevede un periodo iniziale flessibile in cui il soggetto non lavora sul campo da subito ma studia i prodotti, la Compagnia e l’approccio con il cliente. E’ fondamentale comprendere il metodo. Ogni settimana ci sono riunioni ed approfondimenti su molte tematiche tecniche e di comunicazione, stimolando spesso il confronto tra i colleghi.

Dopo questi il periodo iniziale, se il soggetto dimostra valore e competenze in questo settore, lavorerà in affiancamento al suo trainer. Il trainer è un professionista dedicato al collaboratore come punto di riferimento e di monitoraggio durante l’attività lavorativa. Il trainer avrà il compito di aiutare il soggetto a raggiungere gli obiettivi stabiliti all’inizio del percorso per poter diventare in seguito dipendente di Generali Italia.

 

Ci sono politiche aziendali per la valorizzazione dei giovani talenti che lavorano con voi?

Il percorso di valorizzazione interno a  Generali Italia permette a chi dimostra di avere motivazione, costanza e competenze in questo settore, partendo dall’iniziale ruolo di commerciale “ sul campo”, di arrivare ad ambire a diventare agente generale o manager del Gruppo.

Nel momento in cui si diventa dipendente della direzione Generali c’è la possibilità di entrare a diretto contatto con responsabili della formazione interna ed altre figure manageriali di Generali Italia, inoltre si  ha la possibilità, in proporzione alla qualità della propria attività ed al raggiungimento degli obiettivi professionali in Generali, di ottenere un ritorno economico molto soddisfacente in breve tempo, anche dopo pochi anni dall’inizio della sua attività nel Gruppo.

 

Ottimo. Su quali caratteristiche secondo lei dovrebbe puntare un giovane che volesse lavorare con voi, per catturare la vostra attenzione?

Beh deve dimostrare di avere realmente voglia di mettersi in gioco, di voler investire in maniera totale il suo tempo e le sue attività in questo lavoro, soprattutto nei primi anni è importantissimo imparare e migliorare, ed avere fiducia nel metodo del Gruppo e nelle persone che ne fanno parte.

 

Come Generali Italia organizzate attività extra lavorative per fare anche team building o per puro divertimento?

Come Gruppo Generali Italia vengono organizzati dei contest tutti gli anni, nel 2018 sono state organizzate delle gare per premiare i migliori venditori della Compagnia (circa 400 su 2000), con contest trimestrali e weekend lunghi con team building in Sardegna, Sicilia, con importanti ospiti per stimolare i valori aziendali.

 

Perfetto! Quali sono stati i traguardi e quali sono gli obiettivi futuri della vostra agenzia di Dalmine?

Io e Luca abbiamo rinnovato i processi organizzativi ed i locali per consentirci di aumentare l’organico di 4 unità. Il mio auspicio è che questi nuovi quattro collaboratori e collaboratrici possano diventare dipendenti di Generali Italia.

L’obiettivo per quest’anno è mantenere, se possibile incrementare, il tasso di crescita che abbiamo avuto negli ultimi 2 anni.

 

Quali sono le caratteristiche di un buon selezionatore?

Faccio una premessa sui nostri colloqui di lavoro. Noi facciamo tre colloqui: il primo in cui avviene il primo contatto tra candidato e recruiter dove c’è la presentazione del candidato, quindi un mero colloquio conoscitivo; nel secondo noi raccontiamo al candidato l’attività, chi siamo, che cosa facciamo e quale potrebbe essere il suo lavoro in agenzia; il terzo colloquio infine, superati i primi due, lo gestiamo io e Luca, per noi l’opinione del recruiter è importante, se ci sponsorizza un candidato come un buon candidato si parte subito con il lavoro senza alcun dubbio.

 

Benissimo! Generali Italia Agenzia generale di Dalmine è stata tra le prime a credere in NETtoWORK: perché?

Secondo me Il bello di NETtoWORK è che ci permette di vedere i profili dei candidati giovani che hanno avuto l’intraprendenza di iscriversi sulla vostra piattaforma   e che rappresentano per noi un target importante di potenziali nuovi collaboratori, oltre a consentirci di presentarci sul profilo di questi giovani in maniera innovativa, rendendo i candidati più consapevoli sul lavoro che facciamo nel momento in cui li contattiamo per un colloquio.

Inoltre la presenza del sistema di filtri customizzati ci permette di rendere la selezione iniziale più rapida ed efficace, facendo emergere i profili realmente in linea con le nostre ricerche.

 

Perfetto! Ringraziamo Diego Zanchi per averci fatto conoscere meglio l’agenzia Generali Italia di Dalmine!

Grazie ancora a voi di NETtoWORK! E’ stato un grande piacere!

 

Vuoi approfondire la tua conoscenza di Generali Italia Ag. di Dalmine ed autocandidarti per lavorare nell’agenzia di Diego Zanchi?

Registrati ora su www.nettowork.it ed invia a Generali Italia Ag. di Dalmine un Video CV di autocandidatura!

 

Come fare per candidarsi? E’ facile!

Step 1– vai su www.nettowork.it

Step 2– compila il form, clicca su Registrati gratis e completa la registrazione

Step 3– completa il tuo profilo con foto e caricando un Video CV di 90 secondi registrato da smartphone per poter avere più offerte e contatti dalle aziende

Step 4– cerca Generali Italia nella sezione “cerca aziende”

Step 5– Invia all’agenzia un Video CV dedicato di 90 secondi in cui spieghi perché sei tu il candidato ideale per questa azienda!

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it