Alternanza Scuola & Lavoro

Quali sono i requisiti per il riscatto della laurea?

Requisiti necessari per il riscatto della laurea

Prima di capire quali sono i requisiti per il riscatto della laurea, andiamo a sottolineare cosa significhi riscattare i propri anni di studio. Il riscatto è un istituto grazie al quale si possono far fruttare, ai fini pensionistici, gli anni spesi tra i libri universitari.

Cosa vuol dire? Significa che l’interessato, tramite il versamento dei contributi dovuti, può farsi riconoscere il tempo e la fatica del “lavoro universitario” ed iniziare ad accumulare il necessario per la sua pensione; tutto ciò, ovviamente, anche senza aver mai svolto attività lavorativa.

Il riscatto di laurea può riguardare l’intero periodo di studi (riscatto totale) o solo una parte (riscatto parziale) e può interessare anche due o più corsi di laurea.

Requisiti per il riscatto della laurea: cos’é necessario?

Il primo dei requisiti per il riscatto della laurea è il conseguimento del diploma di laurea. Quindi, chiunque si sia iscritto all’università ma non abbia completato il proprio percorso di sudi, non avrà diritto al relativo riscatto.

Successivamente, bisogna considerare il percorso di studi, che può riguardare:

  • il diploma universitario, di durata compresa tra i 2 ed i 3 anni;
  • il diploma di laurea, di durata compresa tra i 4 ed i 6 anni;
  • la laurea triennale;
  • la laurea specialistica;
  • il dottorato;
  • il diploma di specializzazione post laurea, di durata minima di 2 anni;
  • il diploma rilasciato da uno degli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale, fino al conseguimento del titolo equiparabile al dottorato.

Un altro dei requisiti per il riscatto della laurea prevede che, nel periodo di studio, il soggetto non abbia contemporaneamente svolto attività lavorativa. In quel caso, essendoci stata già un’assicurazione da lavoro, non avrebbe senso richiederne un’altra per lo stesso periodo.

 

Altri dettagli sul riscatto della laurea

Se vuoi scoprire altri dettagli sul riscatto della laurea e altre news sul mondo del lavoro, continua a leggere i nostri articoli; nel frattempo, approfitta e scopri cosa riserva per te NETtoWORK, il portale che mette in contatto aziende e giovani del territorio ha delle interessanti novità.

Entra in NETtoWORK e inizia a ricevere offerte di lavoro!

VAI ALLA PIATTAFORMA

Correlati

Domande da fare a un colloquio di lavoro ai candidati

Il colloquio di lavoro rappresenta la fase cruciale per selezionare candidati che possano davvero fare la differenza all’interno della tua azienda. Saperlo svolgere e condurre in modo efficace ti consentirà di approfondire diverse sfaccettature di chi si candida, mettendo in risalto ciò che contraddistingue il suo profilo professionale, non solo a livello caratteriale, ma anche […]

Approfondisci

HR Manager: cosa fa, ruoli e come diventarlo

In un mondo del lavoro sempre più dinamico e in continua evoluzione, la figura dell’HR Manager sta assumendo un’importanza via via crescente e centrale. Questo perché rappresenta il fulcro delle strategie di gestione dei talenti e del personale all’interno delle aziende. Una figura che non si occupa soltanto della selezione delle risorse umane e della […]

Approfondisci