Nuovo appuntamento per la sezione “Storie di Successo”: oggi intervistiamo Stefano Arminio, titolare di MobileCare

MobileCare è nata nel 2014 a Settimo Torinese e si occupa di riparazione ed assistenza cellulari, smartphone, tablet, PC e Mac; l’azienda si sviluppa in primis dall’esperienza del titolare che si occupava già in precedenza di assistenza e riparazione PC, allargandosi in seguito anche alla riparazione di telefoni cellulari, forniture di ricambi per PC, tablet, cellulari e tutto ciò che è connesso a questi dispositivi.

 

Buongiorno Stefano, la ringraziamo per questa intervista!

Buongiorno a voi, ringrazio NETtoWORK per offrirmi questa occasione per parlare della mia azienda, MobileCare, sul vostro Blog.

 

Prima domanda: come mai ha voluto aprire un’attività come MobileCare?

Beh la mia esperienza lavorativa pregressa è sempre stata nell’ambito dell’assistenza e riparazione dei PC, quindi ho deciso di prendere in prima persona la responsabilità di aprire un’attività tutta mia che si occupasse di questo ed altro e così è nata MobileCare.

 

Bene. Cosa vi rende unici sul mercato?

Sicuramente il rapporto qualità-prezzo, cerchiamo sempre di dare al cliente il massimo della qualità limitando l’eccesso dei costi, inoltre i nostri macchinari di riparazione sono sempre aggiornati e molto moderni. Puntiamo molto sulla qualità per rendere il cliente sempre soddisfatto del nostro servizio. Utilizziamo per le riparazioni sempre pezzi originali. Il nostro personale è inoltre molto ben formato e specializzato per far fronte a qualsiasi tipo di richiesta.

 

La terza domanda è più che filosofica: imprenditori si nasce o si diventa? Nel suo caso possiamo dedurre che è stata una evoluzione da lavoratore ad imprenditore titolare di un’azienda giusto?

L’idea di creare una realtà tutta mia c’è sempre stata, anche quando lavoravo per altri; più che altro lavorando per altri mi rendevo conto che lo sforzo lo facevo più per gli altri che per me stesso e quindi ora sono soddisfatto di aver fatto questo passo importante e di essere diventato capo di me stesso. Direi quindi che una persona può sempre diventare imprenditore ma c’è anche una componente innata che bisogna coltivare e sviluppare per poter essere un buon imprenditore.

 

Qual è stato il suo maggior successo negli ultimi 10 anni?

Certamente l’aver fatto nascere MobileCare e gestirla tuttora con molte soddisfazioni.

 

Ritiene di essere un capo giusto?

Ma credo di si, anche se ho ancora molte cose da imparare.

 

Potesse tornare indietro, cosa modificherebbe del suo percorso lavorativo?

Ma sicuramente avrei anticipato il fatto di aprire un’attivitò come MobileCare.

 

Come si vede fra dieci anni?

Ma tra dieci anni spero di avere più punti MobileCare in diverse città, offrendo sempre alla clientela la massima qualità a prezzi concorrenziali.

 

Un aggettivo per descrivere la sua azienda.

Affidabile. Puntiamo a fidelizzare i nostri clienti.

 

Ottimo. Quali pregi e difetti vede nella classe imprenditoriale attuale?

Noi cerchiamo di accontentare il cliente in qualsiasi modo, cosa che altri molto spesso non fanno, ci impegnamo a dare soddisfazione al cliente, a prescindere dal lato economico. Noi abbiamo anche un’idea in futuro di dare un’aiuto alla comunità di Settimo che non ha molta dimestichezza col PC, soprattutto anziani, offrendo dei minicorsi di avvicinamento all’utilizzo del PC.

 

Questa iniziativa è molto lodevole complimenti! Come azienda, puntate sui giovani?

Sì certamente puntiamo sui giovani, perchè hanno la mente più libera e fresca per imparare e migliorare nel nostro campo.

 

Un consiglio ai giovani che stanno per affacciarsi ora sul mondo del lavoro?

Parlando del mio settore di competenza, credo che i giovani debbano puntare su questo settore che è in crescita esponenziale e che offre molti spunti di lavoro. Consiglio di avere sempre un atteggiamento serio e capire che cosa si fa ora da giovane è un investimento per il futuro e per la sua vita. Più dai quando sei giovane e più ricevi dopo. Ed anche aggiornarsi sempre, soprattutto nel mondo dell’informatica e del digitale, anche semplicemente facendo corsi online da casa.

 

Bene, ottimo. Ringraziamo Stefano Arminio per l’intervista!

Grazie a voi! E’ stato un piacere!

 

Visita il sito di MobileCare:

MobileCare si occupa di:

 

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it