Consigli utili per definire il tuo progetto professionale

Per chi vuole cambiare lavoro o vita è importante definire il proprio progetto professionale.
Fare un progetto infatti aiuta a definire in maniera chiara tutti i fattori da prendere in considerazione per rendere il cambiamento reale e per valutarne la fattibilità. 

Una volta definito il proprio progetto professionale, sarà più semplice anche indicare e presentare gli obiettivi professionali nel proprio CV. 

Progetto professionale: 4 step necessari per definirlo

Il progetto professionale è un bilancio delle competenze che si ottiene in seguito ad un lavoro di presa di consapevolezza su quello che si sa fare e sulle proprie capacità. 

Fatto il bilancio delle competenze, si hanno gli strumenti per definire il proprio progetto professionale, seguendo questi 4 step necessari:

 

  • Obiettivo: domanda “a cosa punto?” 

 

Per avere un progetto professionale valido bisogna definire un obiettivo che sia specifico, misurabile, raggiungibile, accettabile per se stessi e che sia definito nel tempo. 

 

  • Temporalità: domanda “entro quando voglio che si realizzi il progetto?”

 

Porsi una data di scadenza è importante per mettersi all’azione e aiuta a misurare il tempo che passa. Ovviamente, non bisogna farsi prendere dall’ansia perché le scadenze possono anche essere posticipate se ci si accorge che i tempi di realizzazione sono più lunghi del previsto, basta non cadere nell’errore della procrastinazione.

 

  • Risorse, mezzi, vincoli: domanda “quali sono le risorse di cui dispongo e quali i vincoli?”

 

Questo è il punto più difficile perché bisogna essere sinceri con se stessi e consapevoli delle proprie potenzialità e dei propri limiti per poterne fare una descrizione realistica.
Le risorse possono essere sia interne (competenze, capacità, caratteristiche personali ecc.) che esterne (economiche, di formazione ecc.); i vincoli invece possono essere di tipo geografico, di tempo, economico, di salute ecc. Tutti fattori da tenere in considerazione perché possono influenzare le proprie scelte. 

 

  • Criteri di riferimento: domanda “cosa rende il mio progetto unico?”

 

Un aspetto essenziale del progetto professionale è che pone al centro l’individuo stesso “progettista” e lo rende un attore attivo. Quindi, il progetto stesso è il prodotto delle caratteristiche personali dell’individuo, come i suoi sogni, le sue credenze e i suoi valori.
Questi aspetti rendono il progetto unico, ma è importante che siano chiari nell’individuo stesso, proprio per questo è utile effettuare il bilancio delle competenze.
Più il progetto è specifico maggiormente sarà realizzabile in quanto si avrà la possibilità di misurare con più efficacia l’andamento e di correggere qualcosa nel caso si siano sopravvalutato o sottovalutato alcune dinamiche. Non ci sono progetti giusti o sbagliati, ogni progetto ha la sua dignità, deve solo essere realizzato con la giusta misura nei confronti delle risorse e dei vincoli di cui si dispone.
Per valutare l’adeguatezza e la riuscita del proprio progetto professionale, questo deve rispettare due criteri fondamentali: 

  • l’esame di realtà rispetto a se stessi ed alla autovalutazione delle proprie competenze e caratteristiche personali;
  • l’esame di realtà rispetto al contesto esterno, cioè analizzando se il progetto è realizzabile in una predefinita area geografica.

 

NETtoWORK realizza il progetto professionale 

NETtoWORK, la più innovativa e completa piattaforma social per la ricerca e selezione del personale, aiuta i talenti a realizzare il proprio progetto professionale

I candidati, in base al proprio progetto professionale, possono effettuare una ricerca mirata impostando il settore lavorativo di loro interesse. In questo modo troveranno tutte le aziende inerenti che cercano collaboratori. 

Per attrarre queste aziende, possono far emergere le proprie qualità ed esperienze e mostrare la propria formazione, curando e aggiornando il profilo personale. Inoltre, hanno la possibilità di certificare costantemente le loro conoscenze effettuando i test online, presenti sulla piattaforma, o i test delle competenze specifiche, inviati dalle aziende, dimostrando le loro capacità e la loro formazione. Attraverso il Video CV personalizzato, poi, i candidati possono raccontarsi e presentare i propri obiettivi personali e professionali, per mostrare la propria determinazione ai recruiters.

 

In questo modo, le aziende noteranno questi talenti e potranno contattarli via chat o telefonicamente, per fissare il primo colloquio.

 

Iscriviti su www.nettowork.it: le aziende sono in continua ricerca di talenti specializzati e determinati come te! Fai vedere quanti vali!

 

Iscriviti su NETtoWORK
Your Connections, Your Success!

iscrizione nettowork
Iscriviti su NETtoWORK – www.nettowork.it